PERCORSO

guarda il percorso e il profilo altimetrico

Si parte da Spresiano in provincia di Treviso, verso Ponte della Priula, si procede poi in per Susegana fino alla circonvallazione di Parè. Si affronta poi la prima salita di San Pietro di Feletto, discesa via Mire, svolta a sinistra per il comune di Tarzo, discesa verso il lago di Revine, si procede in direzione Vittorio Veneto per affrontare la salita di Fadalto. Si costeggia il lago di Santa Croce fino a Ponte nelle Alpi, si svolta poi a destra in direzione Soverzene costeggiando la montagna fino al raccordo con la strada statale per il Cadore. Presa la ciclabile si prosegue sulla Vecchia Cavalera fino a Perarolo dove si affronterà la salita che porta verso Pieve di Cadore, si prosegue poi per Calalzo, Lozzo direzione Auronzo di Cadore. Si svolta poi sulla strada per S.Stefano di Cadore affrontando in gruppo la galleria. Arrivati in paese a S.Stefano di Cadore si svolta a destra in direzione Sappada, affrontando gli ultimi kilometri di salita per arrivare a destinazione a Cima Sappada.

Parè – San Pietro di Feletto

Corbanese – Tarzo

Vittorio Veneto – Fadalto

Perarolo – Pieve di Cadore

Santo Stefano di Cadore – Cima Sappada

km 7 pendenza media 3%

km 3,3 pendenza media 4%

km 8,3 pendenza media 4%

km 6 pendenza media 5%

km 11 pendenza media 4%

Ristoro 1 cima Fadalto

Ristoro 2 Pieve di Cadore

Ristoro 3 Cima Gogna